Sfiducia a Salvini: in un giorno già quasi 40.000 firme

Condividici

Possibile, il partito capeggiato da Giuseppe Civati, in seguito ai fatti vergognosi della nave Diciotti – situazione sbloccata solo grazie all’intervento dell’unico rappresentante di buon senso che ci rimane in questo paese, il Presidente Mattarella – ha lanciato una petizione per chiedere ai deputati e ai senatori della Repubblica di presentare e votare in Parlamento una mozione di sfiducia individuale nei confronti del ministro degli Interni Matteo Salvini.

In poche ore sono state raccolte oltre 7mila firme, come ha riportato praticamente in diretta il sito Fanpage. Ma crescono a vista d’occhio, e oggi siamo già a quasi 40.000 in meno di una giornata. L’obiettivo di raggiungere quota 50.000 firme, quindi, non solo è vicino, ma sembra destinato a essere largamente superato. Come ha dichiarato la segretaria di Possibile Beatrice Brignone:

“Il numero aumenta di minuto in minuto. L’iniziativa lanciata sulla piattaforma change.org conferma che molti italiani sono stanchi dei comportamenti prepotenti e ben al di fuori dei compiti istituzionali di Salvini. La derisione di una sentenza della Cassazione sull’odio razziale e il comportamento sulla Diciotti sono stati gli ultimi passi, quelli che hanno superato definitivamente il segno”.

Per firmare la petizione anche tu, clicca QUI

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*